Come vivere infetti e felici
 
 

giugno

Posted at giugno 7, 2004 by

emma-ride1.jpgPer concludere la Novena Emmiana, alcune brevi sulla nostra primogenita preferita (!).
Emma si rapporta relativamente a Iris. La combutta maggiore sta fra l’ultima nata e Gioconda. Comunque: qualche sera fa la Principessa Spaziale stava sul lettone con Numero Tre, la osservava assorta.
Emma= Iris! Come sei cresciuta… Hai un corpo lungo e una testa piccola. Sembri un fotomontaggio“.
La sentivo ridere nel suo letto. Di solito legge per una ventina di minuti, quelli che passano dal crollo di Gioconda, che è quasi contemporaneo ai baci della buonanotte, alla seconda venuta di Lia, che nel frattempo ha spedito l’ultracucciola sul trenino della buonanotte, per dirla con il prof. Utonium.
Aveva trovato la raccolta dedicata a Mafalda di Quino edita da Repubblica. Leggeva le strip e sghignazzava. “Dio ti benedica” ho pensato, ritirandomi in silenzio, “il grande Dio delle nuvolette parlanti“.
Ancora sul bordo del letto, stasera. Emma= Papà, sei il migliore papino del mondo”.
NasodiPapolo= Mah.. Emma.. Grazie. Ma ci saranno chissà quanti papini migliori di me”.
Emma= No, tu sei il migliore. Perchè sei arrabbiato quando bisogna essere arrabbiati, sei allegro quando bisogna essere allegri, e sei agrodolce quando bisogna essere agrodolci. Curtain.

 
 
 
La Vonorace is powered by WordPress™ on FatMary Theme © 2008
‡ 26 queries in 0,053 sec ‡