Come vivere infetti e felici
 
 

giugno

Posted at giugno 26, 2013 by

 

Wow, il concerto di ieri è stato davvero favoloso! Il più bello di tutta la mia vita! (Non che io sia stata a molti concerti).

Il concerto si è tenuto nell’ arena di Verona, ed eravamo io, il papi e Iris. Paul era molto in forma (cosa da invidiare a uno di 71 anni), e il pubblico molto carico e partecipante. A ogni cosa che diceva un applauso fragoroso e urla scoppiavano tra la folla. Si vede che Paul si è proprio goduto il concerto. Ha fatto molte canzoni, la maggior parte dei Beatles, ma anche quelle fatte con gli Wings. Ha dedicato una canzone a John e a George (Ringo non lo ha nemmeno nominato). Paul ha provato anche a parlare in italiano e, considerando quanto è difficile per gli stranieri, è stato anche bravo. C’è stata anche una canzone dove ci sono stati i fuochi d’artificio e gli sbuffi di fuoco sul palco ed è stato fantastico. Alla fine del concerto ha fatto  “Hey, Jude”, e poi è uscito. Ma poi abbiamo iniziato a cantare la parte finale di “Hey Jude” ed è tornato per fare un bis. Dopo è uscito di nuovo, ma noi non eravamo ancora soddisfatti, lo abbiamo chiamato ed è tornato per il tris. Ha concluso poi con “The End”, e sull’ ultimo accordo fuochi d’artificio scoppio di coriandoli tricolore. Poi l’abbiamo lasciato andare. Come al solito Paul è stato all’altezza.

 

 
 
 
La Vonorace is powered by WordPress™ on FatMary Theme © 2008
‡ 28 queries in 0,055 sec ‡